illuminazione ambiente

L’importanza della luce per un ambiente

L’importanza della luce per un ambiente

Quando ci si appresta ad arredare la propria casa, ci si concentra su mobili e complementi d’arredo, talvolta senza rendersi conto che la luce rappresenta in realtà un espediente utile ed efficace per rendere più accogliente ogni ambiente.

Una giusta illuminazione svolge un ruolo fondamentale e, se associata a superfici riflettenti come vetri e specchi, contribuisce a rendere più ampi spazi piccoli e più moderni salotti e camere. Proprio per sottolineare l’importanza della luce, gli esperti del settore hanno coniato il termine “light design”, dall’inglese design della luce.

 

Luci a LED

Se si ha la possibilità di vedere la propria casa nascere dalle fondamenta e quindi di sviluppare un progetto in base al proprio gusto e alle proprie necessità, o di eseguire lavori di ristrutturazione, sarà possibile realizzare una casa dotata di molti punti luce naturali.

Non sempre questo è possibile, tuttavia sono molte le opzioni di cui si dispone. La più efficace è sicuramente l’illuminazione a LED.

Non solo si tratta di una tecnologia utile, ma permette anche un importante risparmio energetico.

Questa tipologia di illuminazione è disponibile in bianco caldo o neutro, o in varie tonalità di colore. Sarà possibile donare carattere a ogni ambiente.

 

Colori per l’illuminazione

Quando si sceglie di utilizzare una luce colorata è importante ricordare che l’oggetto illuminato restituirà le sfumature del colore.

Si consiglia di utilizzare questa strategia in ambienti poco variopinti, per evitare eccessi che rendano la stanza disordinata. Qualora i colori dei mobili e delle pareti siano monotono, allora luci colorate possono donare un tocco vivace.

 

Luci soffuse nelle camere da letto

Naturalmente la scelta dell’intensità della luce varia a seconda della funzione delle stanze della casa. Nelle camere da letto è preferibile prediligere una luce soffusa e ben bilanciata, che possa conferire un aspetto rilassante e intimo all’ambiente.

Non è escluso, infatti, che un ambiente non troppo illuminato possa essere al contempo anche moderno e ricercato.

Gli specchi, che invece devono essere ben illuminati, possono essere coperti da faretti direzionabili.

Anche gli interni degli armadi o della cabina armadio possono essere illuminati con l’ausilio di faretti alogeni o tubi fluorescenti che ci permettono di vedere i colori dei capi, senza danneggiare i tessuti.

 

Illuminazione delle “zone dimenticate”

La luce rappresenta lo strumento perfetto per mettere in evidenza zone poco visibili della casa o particolari unici ma poco in mostra.

A questo proposito, è possibile optare per dei faretti applicati all’altezza del pavimento

Lo stesso stratagemma può essere utilizzato anche per mostrare un quadro cui siamo particolarmente affezionati.

 

Immagine in fotografia di https://goo.gl/gcaQUJ

Lascia un commento