diversi stili d'arredamento

Stili di Arredamento

STILI DI ARREDAMENTO

Nel momento in cui ci si appresta ad arredare la propria casa, ci si trova di fronte a migliaia di possibilità. Ciò che rende il mondo del mobile interessante, è la possibilità di esprimere tratti della propria personalità attraverso la scelta di particolari stili o complementi di arredo.

È essenziale studiare al meglio gli spazi di cui si dispone, per poter valorizzare al massimo l’ambiente, senza riempirlo esageratamente o, al contrario, lasciarlo spoglio.

In questo articolo elenchiamo brevemente i principali stili di arredamento, analizzandone caratteristiche e sfumature in modo da fornire qualche spunto a coloro che si accingono una scelta così importante.

 

STILE CLASSICO

La parola chiave di questo stile è “eleganza”. I complementi sono spesso intagliati dalle esperte mani di un artigiano, che si serve di materiali di qualità.

È uno stile tipico delle antiche famiglie, ma ancora oggi in molti prediligono i suoi caratteri puliti e raffinati.

Tutti i mobili devono essere coordinati, di conseguenza è opportuno commissionarli allo stesso artista. I colori sono vibranti e luminosi, il materiale preferito generalmente il massello di noce.

Non è necessario ricercare l’eccesso e le idee possono essere semplici, ma allo stesso tempo sofisticate.

I pavimenti che meglio si sposano a questo genere di mobili sono quelli in marmo, in particolari sui toni del rossiccio o dell’avorio.

Un aspetto che caratterizza questo stile tanto amato è la presenza di un complemento d’arredo che domina rispetto agli altri e che diviene il protagonista dell’ambiente. Si può trattare di un tavolo, di una cassapanca che riporta al passato, o di una vetrinetta contenente antichi servizi di porcellana.

 

STILE ETNICO

Particolarmente apprezzato dai viaggiatori, e da coloro che amano le misteriose popolazioni lontane, lo stile etnico è stato in grado di adattarsi alle mode e alle necessità di tutti gli ambienti.

L’obiettivo dell’appassionato è la ricerca e riproduzione di ambienti africani o orientali, per permettere anche all’ospite di immergersi completamente in quelle culture.

I colori richiamano generalmente la natura e sono molto caldi. Marrone, arancione, giallo, rosso, permettono di ricreare le tonalità tipiche della natura, dei tronchi e delle foglie, della terra e del sole.

La varietà dei complementi d’arredo è illimitata: vasi, tappeti, oggetti di tutte le dimensioni la fanno da padrona. Affidandosi ad artigiani dotati di grande abilità ed esperienza è possibile ricreare particolari tavoli o divani tipici di quei paesi lontani.

 

STILE INDUSTRIALE

Molto spesso, guardando un film americano, rimaniamo abbagliati dalla particolarità di alcuni appartamenti tipici delle palazzine delle grandi metropoli, e in particolare New York.

Grigio, bianco e nero si accostano donando un aspetto elegante all’ambiente. La modernità di materiali riciclati, strutture in ferro, la presenza di bancali, orologi meccanici, sedie lucide e colorate che balzano immediatamente all’occhio, rendono l’ambiente estremamente moderno e unico.

In un salotto in stile industriale non possono mancare grandi finestre e un divano in pelle nera. Affidandosi a un artista giovane, capace di realizzare uno stile fresco, è possibile ottenere una casa da fare invidia alle più famose serie TV.

 

STILE MINIMAL

Ordine, semplicità e geometria. Ecco le principali caratteristiche tipiche dello stile di arredamento minimalista.

Il minimal ha visto grande diffusione negli ultimi anni, divenendo un vero e proprio trend del settore.

Nell’ordine si cerca di trasmettere serenità. Il vetro, con la sua leggerezza, rappresenta una costante.

 

STILE RUSTICO

Caratterizzato da molti complementi realizzati a mano o riciclati, lo stile rustico permette una totale immersione nel passato.

Chi lo sceglie per la propria casa cerca il contatto con la terra e con le proprie radici. Grazie a questo stile, è possibile ricreare, anche in città, ambienti campagnoli.

I soffitti con travi a vista sono un must, così come bauli in legno, credenze e cassettoni. Si prediligono mobili realizzati in legno povero.

In una casa in vero stile rustico, infine, non possono mancare camini e stufe, elementi essenziale per conferire calore all’ambiente.

 

STILE COUNTRY

Uno stile di arredamento che vede il legno come protagonista assoluto, è il country. La casa è arricchita di accessori rustici, generalmente dipinti con vernici chiare, il cui colore si accosta alla presenza di tonalità pastello.

Originario del Nord Europa, è tipico delle case di montagna, dove il decoupage è una tecnica molto diffusa.

 

Un commento su “Stili di Arredamento”

Lascia un commento